Citofoni, le specifiche dei modelli più avanzati

Pubblicato da admin il

Per potenziare il proprio citofono domestico, qualora si utilizzi il proprio wifi domestico, si può acquistare un ripetitore wifi supplementare per aumentarne la portata. Una spesa aggiuntiva che, però, può valere pena affrontare per ottimizzare le prestazioni dei più tecnologici intercom. Invece, i citofoni domestici che non utilizzano una rete wifi si affidano alle tecnologie presenti all’interno delle unità stesse per comunicare. Prima di acquistare un nuovo citofono si consiglia di tenere presente la propria gamma impiantistica per assicurarsi che sia sufficiente e compatibile con il prodotto prescelto. Sul fronte della sicurezza, un sistema autonomo che si collega solo ad altri dispositivi all’interno dell’abitazione è il più sicuro e il più difficile da attaccare da parte di potenziali intrusi. Ma ormai la maggior parte degli utenti che non hanno paranoie e ‘fisse’ sulla sicurezza sono portati a preferire un sistema che ‘dialoga’ anche con altri dispositivi.

Alcuni dei più recenti dispositivi sul mercato si collegano con altri device di automazione domestica. Alcuni modelli sono in grado di riprodurre musica, guardare video da Internet o controllare altri dispositivi in tutta la casa con un semplice comando verbale. Oramai gli impianti citofonici che si collegano a uno smartphone si stanno facendo largo sul mercato degli utenti più ‘social’ e attenti alle nuove tecnologie. Questi prodotti permettono all’utilizzatore di accedere al proprio feed video o audio da remoto, utilizzando qualsiasi tipo di connessione wifi. Questo è il modo meno ‘blindato’ di usare un intercom domestico, ma potrebbe essere proprio quello che si sta cercando. Molti modelli si avvalgono anche della funzione notturna se si prevede il loro utilizzo in notturna o in un ambiente buio.  

Se, ad esempio, c’è da controllare un neonato che dorme o una persona anziana che necessita di costante monitoraggio, è bene sapere se il dispositivo che si sta per acquistare abbia anche una modalità di visione notturna. Gli apparecchi più innovativi sono in grado di passare automaticamente a una modalità notturna, consentendo agli utenti la visione anche in ambienti oscuri. Come scoprire se l’impianto prevede questa opzione? Per scoprirlo basta leggersi le specifiche sulla scheda tecnica, dove sono riportate tutte le info sul dispositivo in oggetto, compreso questo dato. Queste ed altre informazioni sui migliori citofoni in commercio.